Seleziona una pagina

Gavi DOCG 

Denominazione: Gavi Docg
Volume Titolo Alcolometrico: 12%
Capacità Bottiglia: 75 cl
Produzione annua: circa 80.0000 bottiglie
Ubicazione vigneti: Gavi
Altezza media vigneti: 210 m. slm
Esposizione: Sud Ovest
Età delle vigne: dai 15 ai 20 anni
Superficie vitata riferita alla denominazione Gavi Docg: 10 ha (resa in q/ha: ca. 95)
Varietà: Cortese (100%)

La vendemmia é eseguita  solitamente verso la fine di settembre, la vinificazione è la classica in bianco con pressatura soffice delle uve e fermentazione in tini d’acciaio con l’utilizzo di lieviti selezionati.
Le operazioni di imbottigliamento avvengono generalmente verso  fine Febbraio.  

Esame Organolettico
Colore: giallo paglierino intenso.
Profumo: al naso prospetta un bouquet franco e delicato, di buona intensità, si hanno sentori di fiori d’arancio.
Sapore: In bocca è fresco, secco, con delicati sentori di agrumi e di mandorla con un finale piacevolmente amarognolo e persistente.
Abbinamenti: Si abbina ottimamente ad aperitivi, antipasti di pesce,  pasta con frutti di mare e secondi di pesce e carni bianche. 
Temperatura di servizio: Servire a 10° C in calici di media ampiezza.

Abbinamenti

Antipasti di verdure e salse

Antipasti di verdure e salse

Primi di pesce

Primo di pesce

Secondi di pesce

Secondi di carne

Le ricette di Fra Rocchina 

Il Ceviche Italiano

Difficoltà: facilissima
Preparazione: 10 minuti + marinatura
Numero di persone: 4/6

  1. Pesce freschissimo
  2. Cipolla rossa
  3. Lime e Olio
  4. Aglio
  5. Sale & pepe

Ingredienti:
400 grammi di pesce freschissimo (tonno rosso, pesce San Pietro, merluzzo, calamaro, branzino, pesce persico, pesce spada)
1 cipolla rossa di Tropea qualche foglia di basilico erba cipollina (facoltaEvo)
il succo di 2 lime olio extra vergine d’oliva
1 spicchio di aglio
sale & pepe 

Procedimento:
Taglia il pesce a cubetto e metto in un recipiente di vetro. Condisci il pesce col succo del lime filtrato e lascialo marinare dai 10 minuti a un’ora (a seconda del tempo di cottura che preferisci).
Priva lo spicchio d’aglio dell’anima e riducilo a un trito finissimo, aggiungilo al pesce ed affettate la cipolla rossa. Aggiungi tu gli ingredienti al pesce e condisci con sale e pepe. Dopo la marinatura trasferisci il pesce in un bel piatto da portata e decora con la foglie di basilico e di insalata verde.

Il Risotto al Gavi

Difficoltà: facile
Preparazione: 30 minuti
Numero di persone: 4

  1. Riso Carnaroli
  2. Cipolla e Olio
  3. Vino Gavi
  4. ParmigianoReggiano
  5. Brodo di carne
  6. Burro

Ingredienti:
– 8 pugni di riso Carnaroli
– olio extra vergine e cipolla
– vino Gavi DOCG (2 bicchieri)
– Parmigiano Reggiano dop
stagionato 40 mesi
– brodo di carne
– burro

Procedimento:
Fai soffriggere la cipolla con olio in una padella antiaderente e successivamente aggiungi il riso Carnaroli. Fare tostare e sfuma col vino Gavi. Aggiungi poco alla volta il brodo fino a che il riso sia quasi pronto. A questo punto spegni il fuoco e aggiungi il Parmigiano, una noce di burro e lascia riposare 3 minuti. Manteca per 5 minuti in modo energico e costante. Servi e buon appetito!

Ti piace questa bottiglia?

Chiamaci al numero +39 349 773 3940 , scrivici via email ilrocchin@libero.it o compila il modulo di contatto per ricevere il listino prezzi e maggiori informazioni sui vini. Le consegne nel raggio di 30km da Gavi sono gratuite.

Open chat
Ciao, vuoi farci una domanda?
Ciao, 😊🍷
come possiamo aiutarti?